Bordo a sfioro

Caratteristiche, vantaggi e svantaggi

TREESSE | MINIPISCINE ZEN E PHANTOM | GRANDI VASCHE FUSION E SPA

Minipiscine e vasche a sfioro:

Caratteristiche, vantaggi e svantaggi

Cosa sono le minipiscine a sfioro?  Per rispondere a questa domanda, bisogna premettere che tutte le minipiscine hanno bisogno di un sistema per la depurazione dell’acqua, che può essere condotta al filtro attraverso aperture situate nella parte superiore della vasca (gli skimmer) oppure da una cornice cava interna o esterna alla vasca, detta canaletta di sfioro o bordo sfioratore. Le minipiscine a sfioro utilizzano il secondo sistema, le tradizionali il primo.

 

Quindi la differenza fondamentale tra i due sistemi riguarda il modo in cui l’acqua raggiunge il filtro a cartuccia/sabbia. Tuttavia, la qualità della filtrazione è maggiore nelle piscine a sfioro: il circolo dell’acqua prevede che quest’ultima tracimi dalla vasca nella canaletta di sfioro, da cui viene pompata verso il filtro ed infine rimessa nella vasca da appositi immissori.

 

Gli immissori provocano un movimento tale da spingere lo sporco depositato sulla superficie dell’acqua nella canaletta di sfioro, facendo in modo che lo strato d’acqua superficiale – che generalmente è il più inquinato –   venga costantemente purificato. Un’altra delle caratteristiche principali delle minipiscine a sfioro è che l’acqua si trova allo stesso livello del bordo vasca, per consentirle di raggiungere agevolmente la canaletta di sfioro. In quelle a skimmer, invece, l’altezza dell’acqua dipende da quella degli skimmer appunto, variando generalmente tra i 7 ed i 20 cm al di sotto del bordo.

Inoltre, da un punto di vista estetico, la canaletta interessa l’intero perimetro della minipiscina e rimane invisibile poichè “a fessura totale”, ovvero è totalmente coperta dal rivestimento e l’acqua scompare sotto il suo bordo.

Lo specchio d’acqua omogeneo che si crea nella vasca/minipiscina a sfioro la fa sembrare nettamente più ampia, contribuendo in maniera determinante al suo aspetto finale, decisamente elegante e lussuoso.


TABELLA COMPARATIVA TREESSE GHOST SYSTEM

MINIPISCINE GHOSTSYSTEM ZEN PRO ZEN ACTIVE SPA REST MUSE MAYA WAVE PHANTOM
Dimensioni 280x235x85 300x235x85 240x195x85 280x235x98 260x205x95 235x235x98

235x235x98

Sistema filtrante Sabbia Cartuccia Sabbia Cartuccia Cartuccia Cartuccia

Cartuccia

Bordo a sfioro Si Si - - - -

Si

Numero posti 5/6 5/6 5/6 8/9 5/6 5/6

5/6

Riempimento automatico Si Si Si - - -

Si

Svuotamento automatico Si Si Si - - - Si
Getti superiori 24 24 24 24 24 24

(24 opt)

Getti inferiori 16 (16 opt) (16 opt) 16 16 16

(16 opt)

Getti GhostPlus - - - - - -

20

Idro+cromoter. sulla seduta (8 opt) - - (8 opt) - -

-

Airpool fondo 24 - - (24 opt) (24 opt) (24 opt)

-

Airpool seduta (47 opt) - - (47 opt) (47 opt) (40 opt)

(47 opt)

Riscaldatore 3 kW 3 kW 3 kW 3 kW 3 kW 3 kW

3 kW

Ozonizzatore Si Si opt opt opt opt

Si

Cromoterapia led sullo sfioro Si opt - Si - -

-

Cromoterapia superiore opt opt opt opt Si Si

opt

Cromoterapia inferiore opt opt opt opt opt opt

opt

Cuscini opt opt opt opt opt opt

opt

Predisposizione scambiatore termico opt opt opt opt opt opt

opt

Pannelli laterali opt opt opt opt opt opt

opt

Copertura termica opt opt opt opt opt opt

opt



Elementi delle minipiscine/vasche a sfioro: La vasca di compensazione

Per poter garantire l’effetto “a sfioro” le minipiscine hanno bisogno di una vasca di compensazione, ossia di una vasca interna alla minipiscina e collegata ad essa, che serve per riequilibrare il livello dell’acqua.

Quando i bagnanti sono all’interno della minipiscina causano infatti un innalzamento del livello dell’acqua, che però scende quando essi ne escono, impedendo alla canaletta di sfioro di assolvere alla sua funzione. Attraverso la vasca di compenso invece, l’acqua mancante viene recuperata, ripristinando l’altezza giusta e garantendo quindi il processo di recupero e filtrazione. Per questo motivo tutte le vasche/minipiscine a sfioro sono dotate sia di riempimento che svuotamento elettronico automatico.

Download
TABELLA COMPARATIVA
TREESSE MINIPISCINE TABELLA COMPARATIVA
Documento Adobe Acrobat 492.1 KB


Per riassumere brevemente:

Modello Livello dell'acqua  Qualità di filtrazione  Complessità Aspetto             Costi
BORDO A SFIORO All’altezza del bordo della   piscina Ottima Elevata

Elegante, evoca lusso.

Lo specchio d'acqua contiguo al terreno fa sembrare la piscina più ampia.

Maggiori
TRADIZIONALE All’altezza dello skimmer (6/20 cm al di sotto del bordo della piscina) Buona Media

Classico, assimilabile agli impianti sportivi.

Minori